Stiamo ronzando su…
Il Comune Spende

Scarica il File Aggiornato con tutte le spese sostenute dal Comune di Mesero registrate a Protocollo. Scopri come spende il tuo comune!

Video Consiglio

Clicca l'immagine per rivedere tutti i VIDEO dei Consigli Comunali e rivivere i nostri interventi...

CEMENTO sui DENTI

Aggiornamento a Luglio 2013. Il PROGETTO e' STATO BLOCCATO (Link)

250.000mq per Mesero, 100.000 mq per Marcallo, una superficie equivalente a 50 campi da calcio sta per essere CEMENTIFICATA. E' emergenza ambientale ed anche democratica.

IL VIDEO di DENUNCIA direttamente da CEMENTO SUI DENTI del 28-1-12

 

I Documenti Ufficiali del Progetto

Valutazione Ambientale Strategica

Decreto Finale VAS con prescrizioni

Stato attuale iter burocratico

Scheda del Procedimento in Provincia

Alcuni autorevoli articoli a riguardo:

Fondo Ambiente Italiano

Stop al Consumo di Territorio

Diversi Orizzonti

Volantino Informativo

Articolo Logos

Curiosità

Il Consigliere Fabio Prina in prima pagina sul Settegiorni: "Rinuncia all'indennità ed invita i consiglieri a seguirlo" (Link Articolo - Approfondimento)

MESERO e DEGRADO
Quasi 90.000 i mq di stabili abbandonati su territorio Meserese, con che criterio si decide di costruire ancora!?
Petizione Salva Mesero

Clicca qui

per vedere i Firmatari. La raccolta è conclusa e sono ben 500 le firme raccolte con 378 firme di Cittadini Meseresi.

 

Approfondisci.

Rifiuti? Come dividerli…

 

Un Consiglio unito contro il governo centrale? MeseroTua propone no al patto, no all’accentramento del potere…

Quello di ieri sera è stato un consiglio anomalo. Le due Minoranze e la Maggioranza si sono trovate unite, convinte in modo unanime che qualcosa deve cambiare. Due gli ordini del giorno importanti trattati: Rendiconto del Bilancio 2014 e una delibera per l’affidamento del servizio di distribuzione del Gas. Uno solo ed inesorabile il disegno velato che il governo centrale sta attuando e non abbiamo potuto ignorarlo in Consiglio. Cerchiamo di sintetizzarlo: vengono diffusi comunicati stampa che parlano di federalismo, responsabilità, ripresa, taglio agli sprechi quando in realtà la politica nazionale sta in modo antidemocratico concentrando il potere su se stessa e sulle Lobby Economiche, spremendo i comuni e muovendo il denaro sempre più verso i “soliti furbetti”. Per spiegare questi concetti basterebbe parlare di Patto di Stabilità: uno stratagemma per immobilizzare i comuni, congelandone le risorse economiche per far annusare il bottino alle banche europee piuttosto che attuare delle reali riforme, ma purtroppo non è finita qui. Il Sindaco, suo malgrado, è stato trasformato dalla politica da amministratore tra la gente a esattore delle tasse delegato per lo stato. Le tasse finte federaliste ” imu, liuc e pinco palla” sono pagate al comune ma trattenute in gran parte dallo stato che ben poco restituisce del bottino ricevuto. La Gestione del Gas infine è affidata per legge ai pesci grossi, mentre i piccoli muoiono. Insomma al di là dei comunicati, l’aria non cambia, anzi peggiora: altro che partecipazione, democrazia e federalismo, il potere viene concentrato sempre più nelle mani degli stessi… Personaggi che tra l’altro non abbiamo neanche eletto. In questo senso la democrazia italiana sembra una barzelletta e la cosa ancora più triste è che a quanto pare  gli italiani mostrano una certa indifferenza su questi temi. MeseroTua e Punto su Mesero hanno quindi proposto di sfruttare il peso politico del Consiglio Comunale di Mesero per mettersi in prima linea e far si che il nostro comune si faccia promotore di una campagna contro questo pericoloso modo di operare del governo ed approvare una delibera politica sul tema. Chiaramente serve l’appoggio del nostro Primo Cittadino che ad essere sinceri, ha dimostrato interesse anche perchè si avvicina il bilancio preventivo 2015 ed il contesto in cui immaginare una programmazione finanziaria, è pessimo.

Mesero in prima linea a favore del federalismo e della responsabilità? Sarebbe una gran cosa. MeseroTua è pronta ad andare a manifestare dove venisse chiamata insieme a Miglioriamo Mesero ed a Punto su Mesero.

Print Friendly

Un Commento a “Un Consiglio unito contro il governo centrale? MeseroTua propone no al patto, no all’accentramento del potere…”

  • rosi:

    Sarebbe davvero un miracolo vedere riunite insieme le forze politiche di Mesero col comune obiettivo di difendere l’autonomia locale in funzione del “bene comune”. E sia questo esempio, una scossa ad ogni cittadino per uscire dagli egoismi e partecipare sempre di più alla vita comunitaria. Una partecipazione costruttiva però, nel rispetto delle diversità di pensiero e delle scelte democratiche. Sono “sconvolta” dagli avvenimenti di oggi pomeriggio a Milano. Oggi, festa del 1 maggio e della inaugurazione di una manifestazione di visibilità mondiale come l’EXPO distrutta da un gruppo di giovani teppisti manipolati che nulla sanno della vita e dei sacrifici che quotidianamente si fanno per vivere civilmente insieme.
    Manifestare il propio dissenso e’ legittimo e doveroso, senza scendere però in azioni deplorevoli.

Lascia un Commento

Le Brevissime

Leggi tutte le brevissime...

Il Capogruppo

Per contattare il nostro Capo Gruppo in Consiglio Comunale Fabio Prina, scrivi a: fabio.prina@meserotua.it

Clicca qui per conoscerlo meglio.

Il Consigliere Eletto

Per contattare la nostra Consigliera eletta in Consiglio Comunale Emanuela Barni, scrivi a: info@meserotua.it

Clicca qui per conoscerla meglio.

Il nostro Simbolo

Il prossimo 25 Maggio 2014, Vota Meserotua

Clicca qui e leggi la descrizione

Il Gruppo

Clicca la foto per conoscere i nostri candidati Consiglieri

Il nostro giornalino
NO alle tessere di partito…

...SI ai contenuti!

Siamo un gruppo di cittadini di Mesero, non rappresentiamo nessun partito e, di fronte alla mancanza di partecipazione imposta dall'amministrazione locale, abbiamo deciso di muoverci in autonomia con forze proprie. Abbiamo l'obiettivo di informarci, informare, partecipare, discutere, per cercare di migliorare il contesto urbano e sociale in cui viviamo. Vorremmo coinvolgere i nostri concittadini, in questo che crediamo un buon obiettivo.

Il Meserese Partecia…
  • 183 Questionari in occasione di Cemento sui Denti per valutare l'amministrazione e la sua idea di espansione cementifera
  • 80 Firme circa per ottenere il Referendum sulla Legge Elettorale, in attesa di approvazione. (Settembre 2011)
  • 251 Firme Raccolte per ottenere il Referendum sull'Acqua Pubblica, poi passato (Giugno 2010).
  • 200 Firme circa per i Referendum del V-Day 2 di Aprile 2008
  • 83 Firme per la Proposta di Legge Parlamento Pulito dell'8 Settembre 2007, ancora nei cassetti dei palazzi romani.
 
Segnalazione Guasti
Una solerte telefonata al numero di competenza può essere un gesto importante per mantenere Mesero, il tuo comune, curato ed ordinato.

 

Lampioni di Illuminazione Notturna Guasti: Tel. 800.901.050 - Enel Sole

 

Perdite Acqua e Fognatura: Tel. 800.175.571 - Amiacque

 

Pronto Intervento Rete Elettrica: Tel. 803.500 - Enel

 

Pronto Intervento Gas: Tel. 800.128.075 - Aemme Linea Energie

 

Buche, Cordoli di Marciapiede o qualsiasi altro tipo di arredo urbano guasto o in cattivo stato: Tel:02/97285078 - Ufficio Tecnico