Stiamo ronzando su…
Il Comune Spende

Scarica il File Aggiornato con tutte le spese sostenute dal Comune di Mesero registrate a Protocollo. Scopri come spende il tuo comune!

Video Consiglio

Clicca l'immagine per rivedere tutti i VIDEO dei Consigli Comunali e rivivere i nostri interventi...

CEMENTO sui DENTI

Aggiornamento a Luglio 2013. Il PROGETTO e' STATO BLOCCATO (Link)

250.000mq per Mesero, 100.000 mq per Marcallo, una superficie equivalente a 50 campi da calcio sta per essere CEMENTIFICATA. E' emergenza ambientale ed anche democratica.

IL VIDEO di DENUNCIA direttamente da CEMENTO SUI DENTI del 28-1-12

 

I Documenti Ufficiali del Progetto

Valutazione Ambientale Strategica

Decreto Finale VAS con prescrizioni

Stato attuale iter burocratico

Scheda del Procedimento in Provincia

Alcuni autorevoli articoli a riguardo:

Fondo Ambiente Italiano

Stop al Consumo di Territorio

Diversi Orizzonti

Volantino Informativo

Articolo Logos

Curiosità

Il Consigliere Fabio Prina in prima pagina sul Settegiorni: "Rinuncia all'indennità ed invita i consiglieri a seguirlo" (Link Articolo - Approfondimento)

MESERO e DEGRADO
Quasi 90.000 i mq di stabili abbandonati su territorio Meserese, con che criterio si decide di costruire ancora!?
Petizione Salva Mesero

Clicca qui

per vedere i Firmatari. La raccolta è conclusa e sono ben 500 le firme raccolte con 378 firme di Cittadini Meseresi.

 

Approfondisci.

Rifiuti? Come dividerli…

 

Ultimo Consiglio: Debiti Coop. S. Bernardo e Bilancio

Le buone notizie sono due e riguardano il Bilancio. Sono indipendenti dall’amministrazione di Mesero ma appunto sono di iniziativa del governo nazionale. Con il superamento del patto di stabilità per i comuni sarà  possibile attingere all’avanzo di amministrazione per intraprendere investimenti in alcuni settori cruciali come scuole e strade. Per questo motivo l’amministrazione Fusè ha già stabilito tramite la variazione di bilancio discussa ed approvata nell’ultimo consiglio comunale  di utilizzare 80.000€ di “cassa” per risolvere alcune emergenze come l’asfaltatura di alcune strade ed il rifacimento della facciata della palazzina che fino a poco tempo fa ospitava i vigili in via Piave. Verranno spese altre risorse nella preparazione di  preventivi in modo da programmare e progettare per tempo gli interventi sulla scuola primaria, sull’impianto di illuminazione pubblica e sul circolo Combattenti e reduci. Ci aspettiamo inoltre che ci sia da parte del Sindaco, viste le più favorevoli condizioni di bilancio, un ridimensionamento delle tasse locali meseresi che ricordiamo essere ai massimi consentiti dalla legge.

Coerenti con la votazione precedente del bilancio previsionale, il nostro gruppo si è astenuto. Riconosciamo in ogni modo alcuni meriti dell’amministrazione soprattutto nella programmazione degli interventi e nella volontà di ricorrere ai preventivi. Presupposti indispensabili  per una buona amministrazione del patrimonio pubblico che chiedevamo da tempo

Diverse e molto controverse invece le situazioni della Cooperativa S. Bernardo e della Coopselios sulle quali abbiamo presentato delle interrogazioni.

La Coop. S. Bernardo che, come sappiamo, ha gestito  il Centro Socio Culturale di Via Piave negli ultimi anni,  come riportato dal Sindaco in Consiglio in risposta alla nostra interrogazione,  ha dei debiti nei confronti del Comune e per questo la convezione non verrà rinnovata ma prorogata solo fino a fine luglio 2016. Non risultano infatti pagati gli ultimi affitti per circa 1 anno e mezzo. L’Amministrazione solo negli ultimi tempi si è attivata per recuperare l’importo  dovuto a titolo di affitto arretrato.  Inoltre la Fideiussione Bancaria, che doveva essere presentata,  pena decadenza della convenzione stessa, all’atto della firma nel dicembre 2012,  risulta essere stata prodotta solo a metà 2015 Entrambi questi inadempimenti sarebbero stati sufficienti all’amministrazione per chiudere  la convezione in essere molto prima  della naturale scadenza. Ciò non è accaduto.  Ora la Cooperativa ha presentato un piano di rientro che prevede la vendita di alcuni beni della Coop al comune che però non ne potrà godere visto che tali beni (tavoli, televisore ecc…) verranno di fatto lasciati a disposizione della Coop S. Bernardo. Continueremo quindi ad approfondire la questione che risulta essere molto delicata vista la grande importanza che ha il Centro Socio Culturale di Via Piave costato caro alla comunità Meserese e l’ammanco di oltre 5.000€ nelle casse del comune. La situazione inoltre si complica oltremodo prendendo atto del fatto che il Presidente della Cooperativa è contemporaneamente il Segretario del PD locale e non possiamo di certo affermare che l’amministrazione guidata dal Sindaco Fusè ed appoggiata dallo stesso partito, abbia applicato alla lettera le clausole previste dalla convenzione ufficiale. Abbiamo già presentato una richiesta di accesso agli atti per quanto riguarda la proroga della Convenzione sottoscritta con Coop. San Bernardo e sarà nostra cura vigilare che questa volta tutte le clausole, già di per se molto favorevoli alla Cooperativa, siano rispettate.

In modo particolare comunque ci preme sapere cosa succederà del Centro Socioculturale una volta scaduta la proroga di 8 mesi. Questo edificio, pagato con i soldi dei contribuenti  rappresenta un importante spazio di aggregazione per i cittadini di Mesero e deve, dal nostro punto di vista, restare a disposizione della Comunità ed essere fruibile dal maggior numero possibile di cittadini di tutte le fasce di età.

Per quanto riguarda invece la Coopselios, che gestisce la casa di riposo, abbiamo appreso dal Sindaco che la controversia affidata al magistrato mesi fa, non è ancora stata ufficialmente consegnata agli organi competenti. Un nulla di fatto che lascia immaginare i tempi biblici di tali procedimenti…

Print Friendly

Lascia un Commento

Le Brevissime

Leggi tutte le brevissime...

Il Capogruppo

Per contattare il nostro Capo Gruppo in Consiglio Comunale Fabio Prina, scrivi a: fabio.prina@meserotua.it

Clicca qui per conoscerlo meglio.

Il Consigliere Eletto

Per contattare la nostra Consigliera eletta in Consiglio Comunale Emanuela Barni, scrivi a: info@meserotua.it

Clicca qui per conoscerla meglio.

Il nostro Simbolo

Il prossimo 25 Maggio 2014, Vota Meserotua

Clicca qui e leggi la descrizione

Il Gruppo

Clicca la foto per conoscere i nostri candidati Consiglieri

Il nostro giornalino
NO alle tessere di partito…

...SI ai contenuti!

Siamo un gruppo di cittadini di Mesero, non rappresentiamo nessun partito e, di fronte alla mancanza di partecipazione imposta dall'amministrazione locale, abbiamo deciso di muoverci in autonomia con forze proprie. Abbiamo l'obiettivo di informarci, informare, partecipare, discutere, per cercare di migliorare il contesto urbano e sociale in cui viviamo. Vorremmo coinvolgere i nostri concittadini, in questo che crediamo un buon obiettivo.

Il Meserese Partecia…
  • 183 Questionari in occasione di Cemento sui Denti per valutare l'amministrazione e la sua idea di espansione cementifera
  • 80 Firme circa per ottenere il Referendum sulla Legge Elettorale, in attesa di approvazione. (Settembre 2011)
  • 251 Firme Raccolte per ottenere il Referendum sull'Acqua Pubblica, poi passato (Giugno 2010).
  • 200 Firme circa per i Referendum del V-Day 2 di Aprile 2008
  • 83 Firme per la Proposta di Legge Parlamento Pulito dell'8 Settembre 2007, ancora nei cassetti dei palazzi romani.
 
Segnalazione Guasti
Una solerte telefonata al numero di competenza può essere un gesto importante per mantenere Mesero, il tuo comune, curato ed ordinato.

 

Lampioni di Illuminazione Notturna Guasti: Tel. 800.901.050 - Enel Sole

 

Perdite Acqua e Fognatura: Tel. 800.175.571 - Amiacque

 

Pronto Intervento Rete Elettrica: Tel. 803.500 - Enel

 

Pronto Intervento Gas: Tel. 800.128.075 - Aemme Linea Energie

 

Buche, Cordoli di Marciapiede o qualsiasi altro tipo di arredo urbano guasto o in cattivo stato: Tel:02/97285078 - Ufficio Tecnico